Formazione in sanità
  « 5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15 
 
Tra biblioteche l'unione fa la forza
 
Intervista a Silvia Molinari, Servizio documentazione - direzione scientifica, IRCCS Fondazione "Istituto Neurologico C. Mondino".
Pubblicato su Va' Pensiero n° 367
 
Chi fa ricerca legge di più, conosce l'inglese e apprezza un'offerta di fonti più ricca. Silvia Molinari apre le porte della biblioteca dell'IRCCS Mondino di Pavia e spiega perché "fare rete" tra utenti è la risposta a politiche editoriali sempre più aggressive.
 
 
Dietro la biblioteca medica virtuale
 
Rosalia Ferrara, responsabile della Sezione Prestiti e Consultazione della Biblioteca dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) e del Centro di Documentazione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità presso l'ISS.
Pubblicato su Va' Pensiero n° 366
 
Si va di meno in biblioteca e si chiedono più risposte alla rete. E ci si rimette. Tra wireless e rarità (una sala dei libri rari ospita tavole di Canova), Rosalia Ferrara della biblioteca dell'Istituto superiore di sanità riflette sul futuro della biblioteca virtuale e del bibliotecario reale, che resta comunque interprete e organizzatore dell'esigenza informativa dell'utente.
 
 
Che tradizionalisti, questi medici in biblioteca
 
Roberta Macci e Sandra Magliolo, Biblioteca Laziosanità “Antonio Filocamo” della Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio.
Pubblicato su Va' Pensiero n° 365
 
Sono bravi, ma non si impegnano; qualcuno sa cercare, altri meno, ma non è facile orientarsi dentro una bibliografia. "Gli utenti fanno affidamento su noi bibliotecari, alla fine riusciamo a trovare ciò che cercano" e il medico orgoglioso, che non chiede aiuto è in via di estinzione. Alla Biblioteca Laziosanità incontriamo Roberta Macci e Sandra Magliolo.
 
« 10  11  12  13  14  15