Formazione in sanità
  « 4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14 
 
Le fonti migliori hanno un costo
 
Giovanna Miranda, Presidente del Gruppo Italiano Documentalisti dell'Industria Farmaceutica e degli Istituti di Ricerca Biomedica (GIDIF).
Pubblicato su Va' Pensiero n° 371
 
I progressi della tecnologia significano per le biblioteche più interattività con l'utente, ma anche più ruoli per lo staff di Documentazione: le fonti aumentano e costano sempre più, dunque bisogna saperle scegliere. Poi, bisogna confezionare servizi e promuoverli, e monitorare quanto e come si usano. Ma anche aggregarsi con altre biblioteche.
 
 
L'educazione… continua
 
Silvana Quadrino, responsabile progettazione formativa dell’Istituto di Counselling Sistemico Change di Torino.
Pubblicato su Va' Pensiero n° 371
 
Il finanziamento se c'è, c'è. E se non c'è? Ci deve essere qualcosa di losco. Se poi il corso si intitola "Il paziente fragile", sarà bocciato non accettabile: "l'argomento non è di interesse sanitario". Uno dei paradossi della nuova ECM, che Silvana Quadrino ha sperimentato sulla propria pelle.
 
 
Il web 2.0 ci cambierà la vita
 
Intervista a Vanna Pistotti, responsabile della Biblioteca dell'Istituto Mario Negri di Milano.
Pubblicato su Va' Pensiero n° 370
 
Bravo chi legge, o meglio, è aggiornato solo chi legge. È perentoria Vanna Pistotti, della Biblioteca dell'Istituto Mario Negri di Milano, quando afferma che leggere è un obbligo per chi ha scelto la professione medica. Ma cosa leggere? Tenersi aggiornati sulle nuove pubblicazioni può essere un problema, ma forse il web 2.0 farà la differenza.
 
« 9  10  11  12  13  14