L'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare?
 
Redazione di Va' Pensiero.
Pubblicato su Va' Pensiero n° 478
 
sito bmv "L'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare". Sarà che, in modo tragico, è iniziato il Giro, ma torna in mente Ginettaccio Bartali a rileggere Jerome Kassirer sul BMJ. L'eterno scontento del "medical publishing" ce l'ha col 70 per cento dei giovani medici che legge solo per risolvere problemi specifici. Dirai: qual è il problema? Che non si legge più per scoprire cosa non si sa. Anche se Richard Smith non è d'accordo, Kassirer ha ragione da vendere: ma cosa possiamo leggere se ASL e Regioni spendono sempre meno per abbonarsi alle riviste? Qualche esempio virtuoso esiste: quello della Biblioteca Medica Virtuale della Provincia Autonoma di Bolzano, che nella sua nuova veste integra informazione e formazione...

La nuova BMV

È online la nuova Biblioteca Medica Virtuale per la Sanità Altoatesina.

Nel 2005 nasceva la Biblioteca Medica Virtuale, per dare un supporto alle professioniste e ai professionisti della salute del Servizio sanitario pubblico dell’Alto Adige, all’attività assistenziale, nel lavoro amministrativo, nello studio, nell’educazione continua e nella ricerca. Dopo sei anni la BMV si rinnova all’insegna di una migliore navigabilità e di una grafica più moderna. Tra le principali novità:
  • accesso diretto ai corsi di formazione a distanza, in precedenza ospitati sul portale Ariadne;
  • software semplice e funzionale per la ricerca nelle riviste e banche dati online in abbonamento;
  • un’area multimediale con video e presentazioni in PowerPoint;
  • accesso con un unico account (username/password) alla formazione e-learning e alle risorse in abbonamento.
Inoltre, su www.bmv.bz.it si possono consultare:
  • e-journals, circa 3600 periodici online con full text dei principali editori scientifici.
  • banche dati biomediche con accesso ai più autorevoli database internazionali.
  • news dalla letteratura scientifica su argomenti medico-sanitari a carattere prevalentemente metodologico.
  • proposte di formazione continua residenziale ed e-learning: percorsi formativi progettati e realizzati per un miglior utilizzo delle risorse disponibili.

11 maggio 2011

 
 
«