Il Pensiero Scientifico Editore - HOME
Cerca nel sito  
La storia | Lo staff | Dove siamo | Contatti | Mappa del sito | No Flash  
Arte
Cinema
Fotografia
Libri
Riviste
 
Iscriviti a Va' Pensiero
La nostra newsletter settimanale direttamente nella tua casella di posta.
Iscrizione rapida
 
Attenzione: effettuando
l'iscrizione completa potrai beneficiare delle speciali iniziative promozionali in programma per i lettori registrati.
Per autore
 
Per titolo
 
Per collana
 
Per argomento
Pagamenti accettati
header top header top
Banner
Numero 712, 22 giugno 2016
Pensiero Social
header top
La spinta gentile
image

Una mosca disegnata nella tazza del water per tenere i bagni pubblici puliti. Orme di piedi sui marciapiedi che segnano la strada per arrivare ai cestini. Un piatto con le giuste percentuali di nutrienti da assimilare durante il giorno per un’alimentazione bilanciata. Sono esempi del nudging che applica i risultati empirici della behavioral economics per “pungolare” le persone verso la scelta migliore. Una spinta gentile verso comportamenti più efficienti per sé e per la società.

“Il modo in cui si comunica con il paziente e il modo in cui si disegnano le informazioni può aiutare nei processi di scelta”, commenta Luigi Mittone che, alla Riunione 2016 dell’Associazione Alessandro Liberati - Network Italiano Cochrane, ha spiegato come l’economia può venire in aiuto di medici e pazienti quando devono prendere decisioni in situazioni di incertezza.

Partendo dal presupposto che il medico e l’operatore sanitario agiscano sulla base di un alto principio deontologico ed esclusivamente a favore del paziente, la strategia del nudging potrebbe essere utilizzata per migliorare la qualità delle scelte dei pazienti nella direzione che la scienza ci dice dovrebbero andare.

VIDEO. Intervista a Luigi Mittone go

Sintesi della relazione go

 
Pagine aperte
image
spacer
Paziente per scelta propria
Parlare di salute è complesso, è ancora più delicato e spinoso quando si scrive di prevenzione e diagnosi.
In Sovradiagnosi, Gilbert Welch, Lisa Schwartz e Steven Woloshin scoperchiano un vaso di Pandora: a volte gli sforzi per evitare le malattie peggiorano la situazione. Saperlo è importante per prendere delle decisioni consapevoli sia dei rischi sia dei benefici. read more

La recensione di Giulia Negri read morespacer
....................
In primo piano
Perché, secondo il BMJ, i medici dovrebbero votare per rimanere all’interno dell’Unione europea?
Il post di Gavino Maciocco su Saluteinternazionale.info read more
....................
La frase della settimana
"Le decisioni sagge non nascono quasi mai dalla paura." Amartya Sen, Internazionale 17.06.2016 spacer
 
youtube twitter facebook Pinterest